Caricamento...
Home2019-11-11T12:01:11+01:00
Dal 12 al 14 novembre saremo a Sassari in piazza D’Italia!

Il Progetto

SAVE è un progetto itinerante che si rivolge agli studenti delle scuole elementari, medie e superiori di tutta Italia per educare
all’uso responsabile del denaro e delle risorse scarse.

Il progetto nasce dall’esigenza di diffondere un modello nuovo di economia, incentrata sul Risparmio come progettualità futura.
Perché un modello economico di tipo circolare sia una realtà possibile, è necessario che le nuove generazioni abbiano accesso
alle conoscenze di base per una gestione corretta e consapevole delle risorse monetarie e naturali, di per sé scarse poiché non
esistono in natura risorse illimitate.

La gestione consapevole del denaro e l’abitudine allo «spreco zero» sono parte integrante di un approccio educativo coerente con
una crescita sostenibile e diffusa che il progetto intende favorire.

Per questo motivo abbiamo deciso di “mettere le ruote” al Museo del Risparmio e portare i suoi laboratori didattici a bordo di una
motrice Scania: nella 2° edizione del progetto, da ottobre 2019 ad aprile 2020, il SAVE Discovery Truck attraverserà 6 regioni per educare attraverso il gioco e
l’apprendimento interattivo bambini e ragazzi con percorsi guidati e giochi creativi sui temi dell’economia circolare e
dell’alfabetizzazione finanziaria.

Il climate change è una sfida
che non possiamo più rimandare.

La lotta contro il cambiamento climatico ha ormai sensibilizzato gran parte dell’opinione pubblica e ha bisogno di risposte serie.
Lo ribadisce anche l’ultimo rapporto emanato dall’IPCC (panel Onu sul cambiamento climatico), segnalando la necessità inderogabile di
contenere l’aumento della temperatura media globale entro 1,5°. 

Ma come farlo?

Attivando iniziative che mirano a ridurre le emissioni e soprattutto ad assorbire la CO2 in eccesso presente in atmosfera.
Può sembrare incredibile ma, nel 2019, la miglior tecnologia contro il cambiamento climatico rimane ancora il caro e vecchio albero.

Sfortunatamente però il patrimonio forestale è messo in pericolo da  incendi giganteschi che distruggono i polmoni dell’umanità
in tutti i continenti. Per questa ragione, tutte le classi che parteciperanno al progetto SAVE riceveranno in premio un albero
che sarà piantato da un contadino locale in diversi Paesi del mondo, e contribuirà ad abbattere la CO2 e migliorare l’aria che noi tutti respiriamo.

Attraverso un’apposita piattaforma web, studenti e docenti potranno seguire la crescita del “proprio” albero,
che sarà geolocalizzato e fotografato in modo da monitorarne lo stadio di crescita.

La foresta S.A.V.E., costituita dall’insieme di tutti gli alberi piantati dalle classi coinvolte nel progetto, consterà di 250 alberi di cacao, e
permetterà di tagliare le emissioni di CO2 di 13.750 kg, una quantità che basterebbe a riempire ben 105.769 palloni da basket!

Ma l’assorbimento di CO2 non sarà l’unico beneficio: i frutti degli alberi e i prodotti derivati dalla loro trasformazione potranno
essere commerciati in circuiti locali
, offrendo opportunità di reddito. Inoltre, gli alberi saranno piantati in sistemi agroforestali che
favoriscono l’interazione virtuosa tra le diverse specie e il loro impatto positivo sull’ambiente e sui terreni.

 

Vedi la foresta SAVE

SOSTENIBILITÀ
_
La nostra missione,
perché un pianeta
che riduce gli sprechi
è un pianeta più ricco.
_
AZIONE
Consapevole e motivata,
perchè ogni singolo
gesto ha un impatto
nel sistema economico,
sociale e ambientale.
_
VIAGGIO
Per far muovere
la conoscenza lungo
le strade del nostro
Paese condividendola
con le generazioni
del prossimo futuro
ESPERIENZA
_
Per apprendere
attraverso il gioco,
l’interattività, lo scambio
di idee e di opinion
_

I Promotori

Scopri cosa ci unisce

Road Map

Vai

Area Stampa

Vai

Gallery

Vai

Per imparare senza mai annoiarsi e condividere
il viaggio verso un futuro e senza sprechi.

Carica altri articoli

Contattaci

Autorizzo al trattamento dei dati personali come da policy consultabile al seguente link Termini e Condizioni
È necessario accettare l'informativa prima di continuare.